Pyroban raccomanda di aggiornare la formazione degli ingegneri che si occupano di elevatori a forche Ex



Articolo di molokini in data 26-04-2017

Pyroban, società di sicurezza, sta avvertendo le società che i loro ingegneri addetti agli elevatori a forche possono aver bisogno di una nuova formazione in vista dell'introduzione, nel novembre 2017, della direttiva EN1755:2015 aggiornata per elevatori a forche con protezione anti esplosione.

"Per rimanere efficienti e sicuri i carrelli elevatori a forche con protezione anti esplosione devono essere sottoposti a manutenzione e verificati da ingegneri qualificati" spiega Darren Boiling, Responsabile Post-Vendita Gruppo per Pyroban.

“Tutti gli ingegneri sul campo, responsabili delle apparecchiature con protezione anti esplosione di Pyroban, devono essere qualificati per poter lavorare su specifici sistemi e quindi soggetti a nuova formazione con regolarità, per assicurare che le loro conoscenze siano in linea con normative e standard correnti sul prodotto”.

Vista la natura del rischio e della complessità delle tecnologie coinvolte, la protezione anti esplosione è un mercato altamente regolamentato. Da novembrela direttiva EN1755,aggiornata per le apparecchiature di movimentazione di materiali con protezione anti esplosione, ha modificato i requisiti legali che si applicano ai nuovi elevatori a forche ordinati da giugno 2017, nonché la manutenzione dei carrelli stessi. Ad esempio la direttiva EN1755 ha identificato l'elettricità statica come un rischio di ignizione potenziale durante il funzionamento "normale" in applicazioni di Zona 2, il che significa che, tra le altre modifiche, ci sono nuovi requisiti per batterie, sedili e pneumatici degli elevatori a forche.

"Per assicurare il corretto funzionamento dei carrelli e che gli ingegneri della manutenzione ed i managers sappiano come le modifiche alla EN1755 avranno effetto sulle loro responsabilità, è essenziale verificare che la formazione sia aggiornata", dichiara Darren. “Ad esempio, per evitare inattività, gli ingegneri ora avranno bisogno di considerare i tempi di consegna crescenti per l'ordine di parti di ricambio specializzate, come sedili o pneumatici antistatici”.

Per sostenere il lavoro degli ingegneri su apparecchiature in atmosfere potenzialmente esplosive prima delle modifiche alla EN1755, Pyroban offre corsi di formazione per ingegneri addetti alla manutenzione, per ingegneri addetti all'assistenza sul campo e per responsabili di servizio. I corsi possono includere una presentazione per la protezione anti esplosione, metodi di protezione, requisiti e standard, manutenzione ed ispezioni. La formazione, che è disponibile tutto l'anno, supporta la diagnosi dei guasti delle apparecchiature Pyroban, i programmi di manutenzione raccomandati ed è idonea per gli ingegneri che lavorano con apparecchiature diesel o elettriche nelle Zone 1, 2, 21 e 22.

Per ulteriori informazioni o per domande in merito ai corsi di formazione, visitare www.pyroban.com o inviare un'e-mail a training@pyroban.com.


Tag annuncio: Pyroban, Pyroban training, EN1755, anti explosione, explosion protection